close
Menu

I nuovissimi trattori Serie 6M: potenza e comfort in una macchina compatta

Mannheim, 17 Settembre 2019 – John Deere ha sviluppato una gamma di trattori Serie 6M completamente nuova, con standard più elevati di comfort, prestazioni, manovrabilità e visibilità.

Questi sostituiscono le Serie 6M, 6MC ed 6RC precedenti e includono quattro nuovi modelli a quattro cilindri da 90 a 120 CV, dotati di un passo di 2,4 m. Si tratta di un trattore Serie 6M più compatto rispetto a quelli che John Deere ha offerto fino ad ora, con il design del cofano spiovente che presenta una chiara visibilità della parte anteriore alla macchina. Inoltre, la copertura del volante è più gradevole al tatto e il finestrino panoramico riprogettato nel tetto della cabina offre piena visibilità per lavori con il caricatore e in spazi limitati.

La migliore manovrabilità è il risultato del passo corto, che consente un raggio di sterzata stretto di soli 4,35 m sui nuovi modelli a quattro cilindri. Nonostante il design snello, questi trattori con concetto di telaio integrale hanno un peso lordo massimo consentito di 10,45 tonnellate, il che significa una capacità di carico utile imbattibile per questa classe, fino a 4,7 tonnellate.

Tutti questi nuovi trattori della Serie 6M sono dotati di una cabina riprogettata, molto più luminosa e moderna, nonché estremamente silenziosa, con un valore nominale di rumorosità 70 dB(A). Tutte le funzionalità operative più importanti si trovano nella console destra, che è stata completamente ridisegnata, mentre i modelli dotati di trasmissione CommandQuad™ possono essere allestiti opzionalmente con un CommandARM™ compatto, con le funzionalità raggruppate sul bracciolo.

Sono disponibili fino a quattro distributori idraulici meccanici o elettrici, per la prima volta disponibili su questi trattori. Gli interruttori sul joystick elettroidraulico sono completamente programmabili e l’inversore può essere attivato tramite un pulsante sia sul joystick elettroidraulico sia su quello meccanico. Anche il comfort per l’operatore è stato migliorato grazie alla sospensione meccanica della cabina e al comprovato assale anteriore TLS™ (Triple-Link Suspension), mentre le luci a LED a 360° sono disponibili come opzione per un'illuminazione perfetta durante i lavori notturni.

I quattro modelli nuovi a quattro cilindri sono dotati di un motore PowerTech™ EWL John Deere da 4,5 litri, mentre i modelli 6130M, 6140M e 6145M hanno un motore PowerTech™ PSS John Deere da 4,5 litri. I modelli più grandi vengono azionati da motori PVS a sei cilindri con una cilindrata di 6,8 litri. Per la prima volta, i trattori più piccoli da 6090M a 6140M sono dotati anche di Gestione Intelligente della Potenza (IPM), il che migliora le prestazioni di 20 CV per le operazioni con PTO e durante il trasporto: grazie all'IPM, il 6140M a quattro cilindri raggiunge una potenza massima eccezionale di 166 CV.

Sulla nuova Serie 6M vengono offerte tre diverse opzioni di trasmissione. PowrQuad™ e AutoQuad™ sono trasmissioni PowerShift™ a quattro fasi, mentre CommandQuad™ Plus offre un cambio di marcia e gamma completamente automatico senza l'uso della frizione. Grazie a EcoShift, si ottiene la velocità massima di 40 km/h a un regime motore ridotto di 1590 giri/min. Inoltre, AutoClutch™ consente all'operatore di fermare comodamente il trattore e di riavviarlo con il semplice utilizzo del pedale del freno.

Le più recenti soluzioni AMS™ e FarmSight™ includono la telematica JDLink™, che può essere ordinata con un abbonamento gratuito di cinque anni insieme al trattore. Tutti i 6M possono essere allestiti con un ricevitore satellitare StarFire™ 6000 e i display GreenStar™ 4240 o 4640. A seconda del livello di precisione richiesto quando si utilizza la sterzata automatica AutoTrac™, sono disponibili i segnali SF3 ed RTK, nonché l'opzione gratuita SF1.

I nuovi trattori della Serie 6M di John Deere potranno essere ordinati presso i concessionari a partire dalla fine di Settembre 2019, con specifiche Select, Select+ e Premium, per soddisfare tutte le esigenze dei clienti.